La Russia ha fatto girare accidentalmente la Stazione Spaziale... di nuovo

La Russia ha fatto girare accidentalmente la Stazione Spaziale... di nuovo
di

Secondo quanto riporta l'agenzia statale russa TASS, la navicella spaziale Soyuz del paese ha cambiato l'orientamento della Stazione Spaziale Internazionale... il secondo incidente di questo tipo che capita nel giro di un anno. L'ultimo è avvenuto a luglio a causa di un glitch che ha fatto girare la stazione.

Mentre si stava attuando un test sulla navicella SoyuzMS18, anche l'orientamento della stazione è stato influenzato, si può leggere in un tweet dell'agenzia spaziale nazionale Roscosmos. "Di conseguenza, l'orientamento della Stazione Spaziale Internazionale è stato temporaneamente modificato, ma fortunatamente è stata rapidamente recuperata grazie alle azioni degli specialisti".

Non è ancora chiaro quanto abbia girato la stazione, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. "La stazione e l'equipaggio non sono in pericolo", ha dichiarato a TASS la S.P. Korolev Rocket and Space Corporation Energia, una società russa che fa parte di Roscosmos. Per intenderci, la navicella SoyuzMS18 è la stessa che riporterà l'attrice Yulia Peresild e il regista Klim Shipenko sulla Terra.

Insomma, un "piccolo" incidente che non ha portato (fortunatamente!) a conseguenze spiacevoli. L'evento è stato senza alcun dubbio un errore, ma sicuramente non è per nulla rassicurante riguardo il futuro della stazione orbitante... che sembra avere un avvenire senza la Russia; il Paese, infatti, sembra aver deciso di abbandonare la Stazione Spaziale Internazionale nel 2024.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
5