Russia contro Google. multa da 1,2 milioni di Dollari per 'disinformazione sulla guerra'

Russia contro Google. multa da 1,2 milioni di Dollari per 'disinformazione sulla guerra'
di

Continuano a esserci scintille tra Google e Russia: in aggiunta alla precedente multa per 7,2 miliardi di Rubli ai danni della Grande G, il regolatore russo delle telecomunicazioni Roskomnadzor in queste ore ha multato Google per 68 milioni di Rubli. Il motivo? Diffusione di informazioni “inaffidabili” sulla guerra in Ucraina.

Come riportato da Bleeping Computer, il Roskomnadzor ha dichiarato che a oggi YouTube propone “oltre 7.000 video illegali”, ovvero che promuovono opinioni estremiste e contribuiscono intenzionalmente alla diffusione di informazioni imprecise sulla guerra russa in Ucraina, diffamando così l'esercito russo. In particolare, dal documento dell’autorità si legge: “Google LLC e le sue risorse informative sono state ripetutamente ritenute responsabili della violazione della legislazione russa riguardante la rimozione delle informazioni vietate. Per questo, Google LLC è stata multata per un totale di 68 milioni di rubli”, che equivalgono al cambio attuale a 1,2 milioni di Dollari.

In aggiunta a questa sanzione, Google ora rischia una multa aggiuntiva pari a fino al 10% del suo fatturato annuo russo per la stessa motivazione, ovvero non avere limitato l’accesso a tali informazioni vietate dal Cremlino. Insomma, non sembra esserci pace per l’azienda statunitense che, ricordiamo, lo scorso 19 maggio ha dichiarato bancarotta in Russia in seguito al sequestro del conto bancario locale da parte del governo russo stesso.

In tutto ciò, a proposito di notizie e Google, la sezione Google News è cambiata radicalmente grazie all’introduzione di un design rinnovato.

Quanto è interessante?
3