Ma qualcuno sa dove si trova la tomba dell'unno Attila?

Ma qualcuno sa dove si trova la tomba dell'unno Attila?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Attila l'Unno, è uno di quei condottieri che Roma non può proprio dimenticare, né la parte occidentale né quella orientale dell’Impero. Attivo nel V secolo d.C., muore prematuramente, subito dopo il suo matrimonio con Ildico. Si dibatte se sia morto per cause naturali o se la sua nuova moglie lo uccise. Ma si sa, invece, dov’è morto?

Attila era il capo degli Unni, un popolo non cristiano che viveva nella Grande Pianura Ungherese e che alla fine conquistò una vasta fetta dell'Europa centrale. Attila veniva talvolta chiamato "Flagellum Dei" in latino. Si può dire tranquillamente che le azioni del condottiero unno siano state fondamentali per la decadenza dell’Impero Romano, in primis quello d’Occidente.

Tuttavia, mentre si sa molto sui giorni di guerra di Attila, si sa meno della sua sepoltura. "C'è solo una fonte scritta [sopravvissuta] sul funerale di Attila", ha detto a WordsSideKick.com in un'e-mail Zsófia Masek, ricercatrice post-dottorato in archeologia presso l'Accademia delle scienze ungherese.

Quella fonte è l'antico scrittore del VI secolo Jordanes, che scrisse nel suo libro "Getica" che Attila fu sepolto in una triplice bara. La più interna era d'oro, la seconda d'argento e la più esterna di ferro. L'oro e l'argento significavano la ricchezza che Attila aveva guadagnato per gli Unni, mentre il ferro era un segno di riconoscenza verso il contributo bellico del sovrano.

I servitori che hanno contribuito a costruire la tomba sono stati uccisi nel tentativo di mantenere segreta la sua posizione, scrisse Jordanes, sostenendo di aver ottenuto le sue informazioni dai documenti scritti da Prisco, un diplomatico romano che aveva contatti con Attila e altri della sua corte. Attila fu anche sepolto con gemme, armi e ornamenti nemici.

Gli studiosi con cui Live Science ha parlato non sono sicuri di dove si trovi la tomba o se qualcuno di esso possa essere ancora intatto. Insomma, non è un mistero solo la tomba di Gengis Khan.

La sua tomba potrebbe trovarsi da qualche parte nella Grande Pianura Ungherese, László Veszprémy, professore di storia all'Università Cattolica Pázmány Péter di Budapest, in Ungheria, ha detto a WordsSideKick.com in un'e-mail.

Attila stabilì il suo quartier generale da qualche parte nella pianura e la sua tomba probabilmente non è lontana da essa, ha detto Veszprémy, osservando che potrebbe essere "vicino a un fiume o anche [a un] letto di fiume". La tomba "sarebbe potuta sopravvivere, se [non fosse] svuotata durante i secoli successivi [alla sepoltura]", ha detto Veszprémy.

Quanto è interessante?
0