Salesforce si tira fuori dalla corsa a Twitter

di

Dopo i rumor delle scorse ore, che parlavano anche di pressioni da parte degli investitori, a quanto pare corrispondevano alla realtà. Salesforce, l’ultima società rimasta in corsa, si è ufficialmente tirata indietro e non avrebbe più alcuna intenzione di acquistare Twitter.

L’amministratore delegato del gruppo, Marc Benioff, che la scorsa settimana ha tenuto un incontro segreto in uno degli hotel di San Francisco, intervistato dal Financial Times ha affermato che “ci siamo ufficialmente chiamati fuori dall’affare, in quanto ci siamo resi conto che non faceva per noi”.
A questo punto quindi resta solo Walt Disney, che potrebbe sfruttare proprio la mancanza di concorrenti per tentare di acquistare il social network di microblogging ad un prezzo inferiore rispetto a quello reale.
Nel frattempo, però, a Wall Street il titolo di Twitter continua a perdere terreno: venerdì ha chiuso a 16,87 Dollari, circa nove in meno rispetto ai 25 Dollari di dieci giorni fa. Un andamento che non può che preoccupare i dirigenti.

Quanto è interessante?
0