Samsung: accordo con Apple per fornire le memorie per i prossimi iPhone?

di

Nonostante siano rivali sul mercato, Apple e Samsung sono destinate a cooperare ancora per quanto riguarda la produzione dei nuovi iPhone.

Secondo fonti citate dal Korea Times, Samsung sarebbe stata scelta dalla società di Cupertino come fornitore per le memorie NAND da includere nella prossima generazione di iPhone. L'azienda a quanto pare starebbe già effettuando il collaudo dei componenti, ma i negoziati tra le due parti sono ancora in corso anche se trapela un certo ottimismo per la buona riuscita delle trattative.
Samsung è stata utilizzata da Apple per le memorie flash dell'iPhone fino a quando gli americani non hanno scelto di prendere le distanze dai sudcoreani con l'Iphone 5. L'iPhone 6 ed iPhone 6 Plus sono equipaggiati con memorie Toshiba, SanDisk e SK Hynx.
Samsung dovrebbe fornire ad Apple anche i processori per la prossima generazione di melafonini, ed i rumor a riguardo sono ormai presenti sul web da tempo.
Qualora la notizia dovesse risultare veritiera, potrebbero esserci anche dei cambiamenti a livello di prezzo per i prossimi iPhone e del rapporto memoria/costo. 

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
0