Samsung e AMD pensano già al futuro: nei piani il successore del SoC con RDNA2?

Samsung e AMD pensano già al futuro: nei piani il successore del SoC con RDNA2?
di

In attesa di scoprire tutti i dettagli del primo chip Exynos con GPU RDNA2, sembra che Samsung stia già imbastendo il tavolo delle trattative con il team red per lo sviluppo del suo successore.

Il chip Exynos con architettura RDNA2 di AMD dovrebbe offrire prestazioni superiori del 30% rispetto alla GPU Mali-G78 presente all'interno del SoC Exynos 2100, già di per sé uno dei chip migliori sulla piazza, come raccontato anche nella nostra recensione del Galaxy S21.

Giusto da pochissime ore avevamo appreso la data in cui Samsung e AMD avrebbero intenzione di svelare la loro ultima fatica ma, come riporta la fonte, sembra che questa collaborazione abbia portato una ventata di entusiasmo su entrambi i fronti.

Sempre la stessa fonte riporta degli interessanti passaggi delle dichiarazioni di alcuni leaker coreani circa le prestazioni del nuovo chip e il forte thermal throttling che ne ridurrebbe le prestazioni del 20% già a un secondo ciclo di benchmark e fino al 30% in una terza run. Vale la pena notare come anche le attuali GPU vadano incontro a un destino simile molto rapidamente, dunque le prestazioni del chip con RDNA2 rimangono molto più che soddisfacenti.

Proprio a questo proposito, Samsung sarebbe talmente entusiasta da aver iniziato le negoziazioni con AMD per "un contratto per l'architettura del successore di AMD mRDNA".

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
2