Samsung annuncia i primi SSD PCIe NVMe

di

Nel mese di luglio 2014, Samsung ha dichiarato che la società avrebbe presto rilasciato il primo SSD NVMe per l’ambito consumer. Il primo SM951 è arrivato solo dopo il CES 2015 su un ultrabook Lenovo. Recentemente, finalmente, la compagnia coreana è tornata alla carica con il SM951-NVMe. Il modello aggiornato vanta prestazioni superiori rispetto a SM951, tutto grazie alla tecnologia NVMe.

Samsung dichiara prestazioni in lettura sequenziale di 2.160 MB/s e scrittura sequenziale di 1.600 MB/s. Gli incrementi maggiori sono però nella categoria di lettura casuale, con il vecchio modello che fornisce poco più di 130.000 IOPS, e il nuovo SM951-NVMe che arriva a 300.000 IOPS. SM951-NVMe è ancora limitato ad una densità massima di 512 GB, ma in futuro Samsung prevede di integrare la sua tecnologia 3D V-NAND sui prossimi modelli, che consentirà un grande aumento della capacità. La società coreana ha affermato inoltre che aumenterà la fornitura di SSD di alto livello, per soddisfare la crescente domanda dei clienti. Probabile che l’annuncio di nuovi prodotti di punta avverrà nel mese di luglio, dopo il Computex che ogni anno si svolge a Taipei. 

Quanto è interessante?
0