Samsung annuncia lo smartphone Galaxy Quantum 2: arriverà in Occidente come Galaxy A82?

Samsung annuncia lo smartphone Galaxy Quantum 2: arriverà in Occidente come Galaxy A82?
di

Samsung ha annunciato oggi assieme all’operatore sudcoreano SK Telecom, in esclusiva per il mercato domestico, lo smartphone Samsung Galaxy Quantum 2, dispositivo Android di fascia medio-alta dotato di un chipset con crittografia quantistica per una maggiore sicurezza dell’utente. Ma arriverà anche in Occidente?

Successore del modello Galaxy A Quantum lanciato nel maggio 2020, anch’esso dotato di chip quantistico denominato Quantum Random Number Generator (QRNG) e pensato per proteggere lo smartphone durante l’autenticazione delle operazioni di vari servizi come quelli bancari, Galaxy Quantum 2 giunge sul mercato asiatico dotato del processore Qualcomm Snapdragon 855+, una scelta insolita dato che si tratta di un chip top di gamma per 2018 e 2019.

Nonostante ciò, il resto delle specifiche sorprende tutti grazie a un display AMOLED QHD+ da 6,7 ​​pollici dotato di notch punch-hole centrale e refresh rate di 120 Hz, esattamente come gli smartphone top di gamma della serie Galaxy S21. Per il comparto fotocamera, invece, si parla di un setup a triplo sensore (principale da 64 megapixel + ultra-grandangolare da 12 megapixel e macro da 5 megapixel), mentre la batteria in dotazione è da 4.500 mAh e supporta la ricarica rapida a 25W.

Samsung Galaxy Quantum 2 è un’esclusiva di SK Telecom e giunge dotata di funzionalità specifiche e supporto per app come Shinhan Bank e Standard Chartered Bank Korea, oltre che app base firmate SK Telecom. Inoltre, per il futuro si parla dell’implementazione di molti altri servizi per agevolare la vita quotidiana a tutti i cittadini sudcoreani.

Al momento i tipster del settore non sono convinti dell’approdo in Occidente di questo modello, dato che al suo posto dovrebbe giungere nel resto del mondo il modello Galaxy A82 con specifiche pressoché identiche a Quantum 2 eccetto per il vero pezzo da novanta, ovvero il chip QRNG. Trattandosi di indiscrezioni, però, invitiamo a prenderle con le pinze.

Ma a proposito della serie Galaxy A di casa Samsung, i modelli A21s e A51 stanno ricevendo Android 11 con One UI 3.1 proprio in questo periodo.

FONTE: SK Telecom
Quanto è interessante?
1