Samsung brevetta un nuovo materiale: renderà i dispositivi più leggeri

di

Samsung ha registrato un nuovo materiale chiamato "Metal 12" che, a quanto pare, renderà i dispositivi più leggeri, pur mantenendo la resistenza e durezza.

Il nuovo materiale, che è stato utilizzato per il nuovo Notebook 9 2018, include la stessa resistenza di quelli attualmente presenti sul mercato, consentendo in contemporanea ai dispositivi di essere più leggeri rispetto al passato.

Samsung sostiene che il tutto è possibile attraverso un processo di ossidazione battezzato Micro Arc Oxidation, che conferisce alla superficie un rivestimento di ossido, che è già stato utilizzato nell'HTC One S qualche anno fa.

Nella richiesta del marchio si parla esplicitamente dell'utilizzo del Metal 12 non solo negli smartphone, ma anche negli smartwatch, oltre che dispositivi indossabili come occhiali intelligenti. Tuttavia, nella domanda il gigante coreano non cita nessun possibile utilizzo reale, ma in molto credono che gli ingegneri coreani hanno già trovato qualche prodotto su cui renderà al meglio.

Il fatto che il Metal 12 sia già stato utilizzato su un notebook suggerisce che potrebbe debuttare anche sul Galaxy S9, sebbene al momento appare abbastanza improbabile come cosa.

Più facile vederlo all'opera nei dispositivi successivi allo smartphone top di gamma, come il Galaxy Note 9 e l'eventuale Gear S4 che sembrano essere i principali indiziati.

Sui miglioramenti che porterà a livello di peso, però, almeno al momento non abbiamo alcun dato specifico.

FONTE: TechRadar
Quanto è interessante?
4