Samsung si butta nello streaming? TV Plus arriva anche sui televisori della concorrenza

Samsung si butta nello streaming? TV Plus arriva anche sui televisori della concorrenza
di

Il servizio di Samsung TV Plus continua ad arricchirsi con una pletora di nuovi canali, tutti disponibili gratuitamente per i possessori di un televisore del colosso coreano. Fino ad oggi, però, esso è rimasto un'esclusiva delle sole TV Samsung: con l'inizio del nuovo anno, tuttavia, le cose potrebbero cambiare.

Pare infatti che Samsung stia trattando con TCL per un'inclusione di TV Plus anche sui dispositivi della compagnia cinese. Un eventuale accordo tra le due compagnie potrebbe aprire la via per una disponibilità di TV Plus su tutti i televisori di produttori terzi, un po' come avviene per i principali servizi di streaming, quali Netflix, Amazon Prime Video e Disney+.

Inoltre, pare che TV Plus resterà completamente gratuito anche sulle TV di TCL, i cui possessori potranno così accedere all'enorme parco canali in ogni lingua e per tutti i gusti offerti da Samsung. Per mantenersi gratuito, infatti, il servizio utilizza un sistema di pubblicità tra un programma e l'altro. In più, negli ultimi tempi Samsung ha iniziato a portare serie decisamente interessanti sul suo servizio di streaming, tra cui Chicago Fire, NCIS e Top Gear, almeno sul mercato americano.

Secondo Janko Roettgers, redattore della newsletter Lowpass, negli ultimi mesi Samsung avrebbe offerto alcuni canali su licenza a produttori terzi di TV, senza però riuscire mai a strappare un accordo con essi. Per questo, l'azienda coreana avrebbe iniziato a pensare di offrire il suo intero pacchetto di servizi streaming ai partner, iniziando proprio da TCL.

Il caso di TCL è comunque piuttosto interessante, perché potrebbe indicare se il servizio avrà successo o meno: sempre per Roettgers, molte compagnie starebbero guardando con un certo timore alla mossa di Samsung, poiché essa potrebbe significare la fine dei servizi streaming proprietari dei singoli produttori. La stessa TCL, per esempio, ha un'app di streaming preinstallata su tutti i propri televisori: resta da capire che fine farà quest'ultima, una volta che Samsung TV Plus verrà integrato sulle TV dell'azienda cinese.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1