Samsung ha chiesto ad iFixit di cancellare il teardown del Galaxy Fold

Samsung ha chiesto ad iFixit di cancellare il teardown del Galaxy Fold
di

Qualche giorno fa abbiamo riportato su queste pagine la notizia del teardown di Galaxy Fold effettuato come sempre dai ragazzi di iFixit e che potrebbe aver fatto luce sul motivo per cui sono stati segnalati problemi con lo schermo, che hanno spinto il produttore a rinviare il lancio.

A quanto pare Samsung avrebbe chiesto ad iFixit di rimuovere il teardown, che infatti non è più disponibile sul sito. La popolare testata ha diffuso una dichiarazione per fare chiarezza sull'accaduto: "ci è stata fornita la nostra unità del Galaxy Fold da un partner di fiducia. Samsung ha richiesto, tramite quel partner, la rimozione del teardown. Sebbene non avessimo alcun obbligo legale di soddisfare la richiesta, per rispetto nei confronti del partner, che consideriamo un alleato nella nostra battaglia nel rendere i dispositivi più facili da riparare, abbiamo scelto di ritirare la nostra analisi fino a quando non riusciremo ad acquistare un Galaxy Fold al dettaglio".

Il motivo per cui Samsung abbia avanzato tale richiesta non è noto, e The Verge ha provato a contattare il produttore coreano senza però ricevere alcun tipo di risposta a riguardo.

Secondo molti è probabile che gli ingegneri stiano apportando qualche modifica a livello hardware per fare fronte al problema, in vista del possibile secondo lancio di Giugno.

A giudicare da quanto emerso fino ad ora, non sarebbe stata richiesta la rimozione di recensioni e video hands on.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3