Samsung: conferenza al CES il 4 gennaio, trapelano i render del Galaxy S21 FE

Samsung: conferenza al CES il 4 gennaio, trapelano i render del Galaxy S21 FE
di

Poche ore fa ci domandavano cosa avrebbe presentato Samsung al CES 2022. La risposta sembra essere piuttosto chiara: a meno di sorprese dell’ultimo minuto, il colosso coreano dovrebbe mostrare Samsung Galaxy S21 FE, con una presentazione fissata per il 4 gennaio e una release sul mercato dieci giorni dopo.

Oggi, però, da Samsung arrivano delle conferme circa il suo coinvolgimento nel CES 2022: la partecipazione del colosso coreano alla fiera di Las Vegas, infatti, è stata incerta fino all’ultimo minuto, soprattutto per via di preoccupazioni legate alla situazione pandemica ed alla variante Omicron del Coronavirus.

Tuttavia, grazie ad un post ufficiale di Samsung sul proprio blog aziendale, è arrivata la conferma del keynote “Together for Tomorrow”, programmato per il 4 gennaio 2022, durante Samsung “mostrerà modi in cui possiamo aiutare a costruire un mondo più sostenibile, dimostrando esperienze personalizzate e connesse che posso arricchire la vita delle persone”. Samsung ha anche confermato che il keynote verrà presentato dal Vicepresidente e CEO della divisione Device eXperience di Samsung Electronics Jong-Hee Han.

Benché non vi siano ancora conferme ufficiali in merito, nel corso del keynote verrà quasi certamente mostrato il Galaxy S21 FE, che doveva essere lanciato a settembre o a ottobre ma che è stato rimandato di colpo a gennaio a causa della carenza di scorte per la produzione. Addirittura, la presentazione al CES 2022 di Galaxy S21 FE avrebbe fatto slittare l’uscita dei Galaxy S22, che dovrebbero arrivare sul mercato solo a febbraio del prossimo anno.

Intanto, grazie a un tweet del noto leaker Evan Bass, possiamo dare un’occhiata alle colorazioni definitive di Samsung Galaxy S21 FE, che sarà disponibile nei già rumoreggiati colori Bianco, Nero, Lavanda e Verde. In particolare, Bass ha condiviso i primi render in alta risoluzione del telefono, che trovate al tweet in calce. I render, inoltre, confermano che il design dello smartphone sarà molto simile a quello di Galaxy S21.

Riguardo alla scheda tecnica del telefono, sappiamo che esso sarà lanciato in due versioni, una con SoC Snapdragon 888 e una con Exynos 2100, che varieranno a seconda del mercato di riferimento. Le opzioni di acquisto del device sono quelle da 6 GB di RAM e 128 GB di storage o da 8 GB di RAM e 256 GB di memoria. Lo schermo dovrebbe essere un pannello AMOLED FullHD+ da 6.4”, probabilmente con un refresh rate a 120 Hz. Il telefono dovrebbe inoltre avere Android 12 preinstallato insieme a Samsung One UI. Infine, in termini di fotocamera, la lente principale sarà da 12 MP, come anche quella grandangolare, mentre il teleobiettivo sarà da 8 MP, dotato di zoom ottico 3X.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
1
Samsung: conferenza al CES il 4 gennaio, trapelano i render del Galaxy S21 FE