Samsung diventa il primo produttore del mercato a lanciare memorie DRAM da 10 nanometri

di

Samsung passerà alla storia come il primo produttore di DRAM da 10 nanometri. La società coreana, infatti, ha annunciato l'inizio della produzione dei massa dei chip DDR4, che saranno disponibili nel taglio da 8 gigabyte.

Tale notizia arriva in anticipo rispetto ai concorrenti, SK Hynix e Micron, che produrranno moduli SIMM da 4 gigabyte a 128 gigabyte per server aziendali. Samsung inoltre ha anche promesso che rivelerà le memorie DRAM per il comparto mobile da 10 nanometri “nel futuro prossimo”.
La società ha rilasciato NAND flash da 10 nanometri per SSD ed altri prodotti lo scorso anno, ma la riduzione delle dimensioni delle memorie DRAM era un obiettivo difficile da raggiungere dal momento che queste hanno bisogno di un condensatore e tutte le componenti interne debbono necessariamente essere più piccole. I condensatori a forma di cilindro inoltre devono essere molto stretti in quanto devono gestire una grossa quantità di cariche elettriche, mentre i due transistor devono creare più di otto miliardi di cellule.
Per costruire queste memorie, Samsung ha anche migliorato la tecnologia di pattering, precedentemente utilizzata per le sue NAND Flash. Il risultato è un chip del 30% più veloce ed il 20% più efficiente dal punto di vista energetico, rispetto alle ultime RAM da 20 nanometri.
I chip probabilmente saranno disponibili prima per i computer portatili.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0