Samsung Exynos 2200 con grafica AMD RDNA2, svelati nomi e dettagli sul processo produttivo

Samsung Exynos 2200 con grafica AMD RDNA2, svelati nomi e dettagli sul processo produttivo
di

In attesa della presentazione ufficiale del chip Exynos 2200, la scia di indiscrezioni dell'ultimo mese si allunga ulteriormente con nuovi interessanti dettagli sui nomi in codice della CPU e della GPU e sul processo produttivo.

In particolare, secondo quanto suggerito dal noto e affidabile tipster UniveseIce, il processore presente all'interno del SoC Samsung Exynos 2200 sarebbe basato su nodo Samsung 4LPP "4nm Low Power Plus" a 4 nanometri. Il suo nome in codice è Pamir mentre la GPU AMD con architettura RDNA2, prodotta in stretta collaborazione con il colosso sudcoreano, dovrebbe rispondere al nome Voyager.

Il frutto di questa stimolante cooperazione dovrebbe arrivare sul mercato entro la prima finestra del 2022, secondo quanto suggerito dalla fonte, mentre i primi dettagli ufficiali dopo le dichiarazioni di Lisa Su al Computex 2021 dovrebbero arrivare entro la fine del mese di luglio.

Nel frattempo, abbiamo guardato con interesse ai primi punteggi 3DMark del chip Exynos 2200, che lo vedono trionfare non solo sullo Snapdragon 888 ma che presumibilmente dovrebbe avere la meglio anche sul futuro top di gamma Qualcomm Snapdragon 895.

La rivoluzione messa in atto da Samsung ha permesso all'erede del 990, l'Exynos 2100 presente sulla linea S21, di compiere un salto generazionale clamoroso per i chip Samsung. Per curiosità, qui la nostra recensione del Samsung Galaxy S21 Ultra. Dietro a questo profondo balzo prestazionale troviamo l'utilizzo dei Core ARM, sfruttati per la prima volta appunto nella serie 2100, abbandonando definitivamente in questo modo il design proprietario.

FONTE: VIDEOCARDZ
Quanto è interessante?
2
Samsung Exynos 2200 con grafica AMD RDNA2, svelati nomi e dettagli sul processo produttivo