Samsung fa causa al suo brand ambassador: 1,6 milioni per aver usato iPhone

Samsung fa causa al suo brand ambassador: 1,6 milioni per aver usato iPhone
di

Una delle collaborazioni più frequenti tra i produttori di smartphone e le celebrità mondiali e sicuramente quella che vede queste ultime utilizzare un dispositivo della società coinvolta durante la propria giornata, in modo da sponsorizzarlo. In parole povere, stiamo parlando del lavoro di un brand ambassador.

Ebbene, un'azienda del calibro di Samsung dispone di celebrità che sponsorizzano i suoi smartphone in tutto il mondo. In particolare, Ksenia Sobchak, presentatrice di reality show e politico, è il volto di Samsung in Russia. Quest'ultima, come riportato anche dal Mirror, è stata recentemente vista utilizzare un iPhone X in televisione, nel corso di un'intervista, nonostante il suo contratto di brand ambassador dichiari esplicitamente che deve far vedere uno smartphone della società sudcoreana durante le occasioni pubbliche.

Inoltre, il metodo con cui ha cercato di nascondere l'iPhone, ovvero utilizzando un pezzo di carta in modo non proprio perfetto, ha alimentato la curiosità dei social, rendendo la questione virale in Russia. Questo sembra aver mandato Samsung su tutte le furie, visto che, stando anche a quanto riportato dai colleghi di 9to5Mac, ha fatto causa alla Sobchak per 1,6 milioni di dollari.

Non si tratta della prima volta che un brand ambassador promuove uno smartphone Android utilizzando un iPhone, ma solitamente questo avviene tramite Twitter.

FONTE: 9to5Mac
Quanto è interessante?
6
Samsung fa causa al suo brand ambassador: 1,6 milioni per aver usato iPhone