Samsung Galaxy Note 20, Exynos 990 potente come uno Snapdragon 865 Plus?

Samsung Galaxy Note 20, Exynos 990 potente come uno Snapdragon 865 Plus?
di

In seguito alle indiscrezioni relative ai possibili prezzi europei, si torna a parlare di Samsung Galaxy Note 20 per via di un rumor molto interessante.

In particolare, stando anche a quanto riportato da PhoneArena e SamMobile e come scritto dal tipster Anthony su Twitter, Samsung potrebbe utilizzare una versione particolarmente ottimizzata del SoC Exynos 990 sulla gamma di smartphone Galaxy Note 20. Infatti, nonostante il nome del processore sia lo stesso di quello montato da Samsung Galaxy S20, aspetto che ha fatto storcere il naso a un bel po' di utenti nelle ultime settimane, a quanto pare l'azienda sudcoreana avrebbe lavorato duramente per migliorare le performance.

Infatti, le ultime indiscrezioni descrivono la possibilità che l'Exynos 990 montato da Samsung Galaxy Note 20 sia una sorta di versione "Plus", ovvero potenziata e migliorata sotto diversi aspetti. Addirittura, alcuni rumor parlano di prestazioni termiche migliori rispetto al SoC Snapdragon 865 Plus. Inoltre, per quanto riguarda la "forza bruta", sembra che l'azienda sudcoreana abbia reso l'Exynos 990 potente tanto quanto il succitato processore di Qualcomm.

La decisione di Samsung sarebbe arrivata in seguito alle proteste di alcuni utenti legate alle differenze tra il modello statunitense di Galaxy S20 (Snapdragon) e quello destinato al resto del mondo (Exynos). Staremo a vedere: se queste voci di corridoio si rivelassero veritiere, sicuramente sarebbero in molti a festeggiare. Non ci resta che attendere l'evento Unpacked del 5 agosto 2020.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
1
Samsung Galaxy Note 20, Exynos 990 potente come uno Snapdragon 865 Plus?