di

Poche ore fa sono stati svelati i nuovi rendering del Samsung Galaxy Note 20, grazie alla collaborazione di un membro di Xleaks7. La fonte ha riferito che Samsung starebbe lavorando su alcuni aspetti chiave del prossimo top di gamma ed alcune caratteristiche non sono state, al momento, confermate.

Le immagini proposte ci sembrano ad ogni modo le più realistiche incontrate sino ad ora. Le dimensioni del dispositivo sono indicate in 161,8 x 75,3 x 8,5 mm e se venissero confermate, renderebbero il dispositivo poco più spesso, circa mezzo millimetro, rispetto al Note 10 ed al Note 10 Plus.

Da un punto di vista dell’ingombro complessivo, tuttavia, il Note 20 sarà significativamente più grande della serie precedente e più vicino alle dimensioni fatte registrare dal Note 10 Plus. Dal punto di vista del design non dovremmo aspettarci stravolgimenti radicali. Samsung sembra aver spostato il pulsante home ed i controlli del volume dalla parte sinistra a quella di destra e per quanto riguarda la diagonale potrebbe raggiungere i 6,7 pollici.

Sulla parte frontale, la fotocamera dovrebbe continuare ad essere implementata all'interno di un foro posto al centro del display. Potrebbe dunque essere nuovamente rimandata la possibilità di vedere una fotocamera inserita direttamente sotto al display. Potremmo vedere il nuovo ISOCELL GN1 già a partire dai prossimi Note. La S-Pen, è una delle caratteristiche principali della serie Note e nella prossima generazione potrebbe vedere qualche cambiamento, a partire dal posizionamento, sul lato opposto all'attuale ed accanto ad una porta USB Type-C posta al centro nella parte inferiore del dispositivo.

Il carrellino della SIM continuerà ad essere posizionato nella parte alta della scocca laterale mentre il modulo della fotocamera posteriore sembrerebbe essere molto simile a quello visto sul Galaxy S20 Ultra. Anche le specifiche tecniche del sensore fotografico non dovrebbero differire molto da quello implementato sulla variante Ultra dei nuovi Galaxy S. Samsung starebbe ancora lavorando alle fotocamere quindi le cose potrebbero cambiare anche nel corso delle prossime settimane.

I bordi continueranno ad essere curvi su entrambi i lati del display. Il Galaxy Note 20 dovrebbe essere rilasciato in due versioni ed essere annunciato come di consueto nel prossimo mese di agosto, insieme ad un nuovo smartphone pieghevole più economico. Non appena ci saranno ulteriori novità saremo pronti ad aggiornarvi ma intanto, il nuovo concept, ci ha fornito un bel quadro generale di quello che potrebbe essere il prossimo Galaxy Note 20.

FONTE: PIGTOU.COM
Quanto è interessante?
2
Samsung Galaxy Note 20 si mostra in nuove immagini, è realmente lui?