Samsung Galaxy Note 20, una mancanza potrebbe non piacere a tutti

Samsung Galaxy Note 20, una mancanza potrebbe non piacere a tutti
di

Ormai sappiamo, o pensiamo di sapere (a seconda della veridicità di rumor e leak), praticamente tutto su Samsung Galaxy Note 20, ma ci sono alcuni dettagli di cui finora non si era mai parlato. Ebbene, abbiamo un rumor "positivo" e uno "negativo".

Partendo dalla notizia "positiva", il noto leaker Roland Quandt ha pubblicato un tweet in cui afferma che la gamma di smartphone Samsung Galaxy Note 20 disporrà di un caricabatterie da 25W in confezione. Viste le ultime voci di corridoio relative ad iPhone 12, erano iniziati a trapelare alcuni rumor che volevano una Samsung intenta a "seguire" la strada delineata da Apple. Tuttavia, Quandt ha voluto smentire questo tipo di indiscrezioni, quindi sembra che i fan dell'azienda sudcoreana possano dormire sonni tranquilli da questo punto di vista.

Per quanto riguarda invece il rumor "negativo", il succitato leaker ha dichiarato che la variante base di Samsung Galaxy Note 20 dovrebbe avere una protezione Gorilla Glass 5, introdotta originariamente con Samsung Galaxy Note 7, dispositivo uscito nel 2016. Pensate che la gamma Note 10, uscita nel 2019, dispone di una protezione Gorilla Glass 6. Insomma, una mancanza non esattamente di poco conto. Questa possibilità sta facendo un po' storcere il naso agli appassionati, dato che giusto in questi giorni è stata annunciata la nuova protezione Corning Gorilla Glass Victus, in grado di rendere il display più resistente.

A quanto pare, Samsung sarà tra le prime aziende a utilizzare questa tecnologia, ma l'azienda sudcoreana avrebbe deciso di implementarla solamente su Galaxy Note 20 Ultra. Insomma, si tratta di un'altra possibile scelta che potrebbe non piacere a tutti, dopo quella relativa al processore.

In ogni caso, vi ricordiamo che per il momento stiamo parlando solamente di indiscrezioni e che nulla è stato confermato a livello ufficiale. Per conoscere la verità, dovremo attendere l'evento Unpacked del 5 agosto 2020.

Quanto è interessante?
3
Samsung Galaxy Note 20, una mancanza potrebbe non piacere a tutti