di

Negli ultimi giorni sono trapelate online delle insistenti voci che descrivono il possibile abbandono della gamma Galaxy Note. Tuttavia, nelle ultime ore stanno emergendo altri dettagli interessanti, che sembrano puntare più a un rinnovo della famiglia di dispositivi piuttosto che a un addio.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Gizmochina e Let's Go Digital, la società sudcoreana starebbe pensando di sorprendere tutti mediante l'adozione di uno schermo estensibile. Questa tecnologia ha recentemente attirato le attenzioni su di sé per via della presentazione di un concept di OPPO, che ha mostrato rapidamente le potenzialità di questa soluzione agli appassionati di tutto il mondo. Il 2021 potrebbe essere l'anno giusto per vedere i primi smartphone di questo tipo arrivare sul mercato consumer e, a quanto pare, Samsung potrebbe essere in prima fila.

Potete vedere un filmato rappresentativo mediante il player qui sopra, ma in linea generale i rumor sembrano descrivere una soluzione simile a quella di OPPO, in cui lo schermo si può estendere a seconda delle esigenze dell'utente. Ovviamente, per il momento non c'è nulla di ufficiale e non è chiaro se Samsung abbia effettivamente intenzione di puntare a un dispositivo di questo tipo, anche se recentemente sono emersi indizi in merito. Staremo a vedere.

Nel frattempo, vi ricordiamo che l'azienda sudcoreana ha già annunciato i primi smartphone per il 2021: Galaxy A12 e Galaxy A02s.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
2
Samsung Galaxy Note: la gamma non è finita e punterà sullo schermo estensibile?