Samsung Galaxy S20 Lite potrebbe arrivare al CES sotto un altro nome

Samsung Galaxy S20 Lite potrebbe arrivare al CES sotto un altro nome
di

Samsung Galaxy S20 Lite sarà probabilmente presentato in occasione del CES di Las Vegas che dovrebbe tenersi nel gennaio del 2021, Coronavirus permettendo. Altre voci suggeriscono che potrebbe arrivare sul mercato con un nome diverso, stando almeno a quanto riferito dal noto tipster Max Weinbachch.

Tuttavia, l’analista Ross Young avrebbe previsto un diverso periodo di lancio ed ha riferito che il device in questione potrebbe essere commercializzato con un nome particolare. Stando alle informazioni in suo possesso, lo smartphone dovrebbe chiamarsi Galaxy S20 FE e con la commercializzazione che partirebbe a ridosso delle vacanze di Natale.

Il Samsung Galaxy S10 Lite è stato lanciato a gennaio di quest'anno e secondo Weinbach, Samsung seguirà la stessa tabella di marcia anche per il prossimo anno, senza alcun anticipo o ritardo, considerato anche che il modello attuale dispone tuttora di specifiche abbastanza valide.

Il Galaxy S20 Lite potrebbe essere equipaggiato con un processore Snapdragon 865, fermo restando il lancio previsto per il prossimo gennaio e dovrebbe posizionarsi a metà strada tra il Galaxy S20 ed il prossimo Galaxy Note 20. Molto probabile la presenza di un foro posto nella parte centrale del display in grado di ospitare la fotocamera frontale, con delle cornici che dovrebbero continuare ad essere molto sottili.

Il dispositivo potrebbe essere realizzato poi, in metallo e vetro. Per quanto riguarda il display, è possibile ipotizzare l’implementazione di un pannello Full HD+ piatto con una frequenza di aggiornamento di almeno 90 Hz senza escludere l’ipotesi dei classici 60 Hz che permetterebbero all'azienda coreana di ridurre i costi. Ci sono ancora diversi mesi davanti e quanto finora riportato potrebbe non rispecchiare del tutto le reali caratteristiche del futuro smartphone di fascia medio-alta.

Quanto è interessante?
2