Samsung Galaxy S22, fra Snapdragon 898 ed Exynos 2200: ecco dove arriveranno

Samsung Galaxy S22, fra Snapdragon 898 ed Exynos 2200: ecco dove arriveranno
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I nuovi Samsung Galaxy S22, che dovrebbero implementare una fotocamera da 50MP a prova di buio, sono ormai da settimane sotto ai riflettori per via delle interessanti novità che si prospettano sul fronte della collaborazione con AMD.

Le due aziende, nel corso del Computex 2021, hanno svelato alcuni dettagli del nuovo SoC Exynos con grafica RDNA2. Oggi naturalmente tutte le attenzioni del mercato sono rivolte verso questa curiosa e promettente partnership che mira a spodestare i grandi nomi grazie a una GPU integrata dalle alle prestazioni.

In attesa del lancio del vociferato Exynos 2200, una nuova ondata di indiscrezioni mette in dubbio il suo eventuale arrivo nei mercati europei e americani.

Stando a quanto suggerito da lanzuk e riportato dalla fonte, il prossimo e atteso chip Exynos potrebbe essere implementato sui Galaxy S22 destinati al mercato sudcoreano. Fin qui nulla di strano, poiché il Paese natio di Samsung è uno dei baluardi di questi chip. Anche in Italia e in generale in Europa abbiamo ricevuto sempre più spesso queste varianti piuttosto che i modelli con chip Qualcomm Snapdragon, come dimostrano anche i recenti Galaxy S21 con chip Exynos 2100.

Questa volta, a quanto pare, il trend potrebbe curiosamente cambiare. Samsung sarebbe orientata verso questa soluzione soprattutto per evitare colli di bottiglia nella fase di produzione di massa.

FONTE: PHONEARENA
Quanto è interessante?
3