Samsung Galaxy S22 Ultra, ecco il nuovo teardown: la resistenza all'acqua è incredibile

di

Dopo aver visto il primo stress test di Samsung Galaxy S22 Ultra, che conferma l'elevata resistenza dello smartphone, nelle scorse ore è stato pubblicato su YouTube il tradizionale teardown del dispositivo da parte dello YouTuber JerryRigEverything, che ci mostra cosa si trova sotto la scocca del nuovo telefono flagship di Samsung.

Se vi va, potete dare un'occhiata allo smontaggio dello smartphone nel video in cima a questa notizia, oppure potete confrontarlo con il teardown di Samsung Galaxy S22 Ultra di iFixit, pubblicato pochi giorni fa e che evidenzia che le riparazioni casalinghe sono quasi impossibili e rischiano di danneggiare seriamente il nuovo smartphone Samsung.

Il teardown di JerryRigEverything inizia con l'apertura del pannello posteriore dello smartphone, che richiede di utilizzare una fonte di calore per ridurre la presa dell'adesivo utilizzato per fissare il pannello al resto dello smartphone. Fatto ciò, si può notare che la particolare conformazione della fotocamera impone la completa sostituzione del pannello posteriore nel caso della rottura di anche solo una lente dello smartphone.

Al contempo, però, Jerry sottolinea che la guarnizione integrata nella porta USB-C e sotto gli speaker di Samsung Galaxy S22 Ultra migliora la resistenza all'acqua dello smartphone. Anche l'alloggiamento per la S Pen risulta essere waterproof: considerata la forma di quest'ultimo, quella di un "canale" che percorre il telefono per quasi tutta la sua lunghezza, la conferma della resistenza all'acqua non è affatto secondaria.

In particolare, l'alloggiamento della S Pen è ricoperto da uno spesso strato di plastica resistente all'acqua, mentre in cima si trova una spira che ricarica il condensatore dello stilo. Meno positiva è invece l'opinione di Jerry sulla batteria del telefono vero e proprio, poiché Samsung utilizza quantità eccessive di adesivo per tenerla al proprio posto, imponendo l'utilizzo di alcol isopropilico per la sua rimozione. Ciò rende la rimozione e la sostituzione della batteria estremamente difficile, sia per gli utenti casalinghi che per i riparatori terzi.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1