Samsung Galaxy S6: previsto un tasto Home più grande, nuovo sensore per impronte digitali?

di

Già dallo scorso mese le indiscrezioni riguardanti il Galaxy S6 di Samsung parlavano della presenza di un tasto Home diverso rispetto al passato. Questo perchè, così come già sperimentato da Apple, Meizu e Huawei, i coreani hanno intenzione di introdurre un nuovo sensore per il rilevamento delle impronte digitali di tipo “touch”. In poche parole non sarà più necessario effettuare uno swipe verso l’alto per sbloccare il telefono con la propria impronta digitale. Basterà semplicemente appoggiare il dito sul tasto Home. Il nuovo tasto ideato da Samsung sarebbe “più alto”, in modo da rilevare una percentuale maggiore di impronta digitale.

Il gigante coreano avrebbe deciso di intraprendere questa “nuova” via per un motivo molto valido. Certo, il sistema touch permette di ottenere risultati migliori nel riconoscimento delle impronte digitali, ma è fondamentale per un nuovo prodotto, Samsung Pay. Si tratta della piattaforma per effettuare pagamenti mobili in stile Apple Pay. Samsung presenterà anche questa novità al Mobile World Congress di Barcellona? Lo sapremo tra una settimana.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0