MWC 2018

Samsung Galaxy S9, Nokia 8110, il MateBook X Pro di Huawei ed altro. Il top dal MWC 2018

di

Ve ne avevamo più volte parlato su queste pagine nelle scorse ore, ed è finalmente arrivato. Il Mobile World Congress di Barcellona, infatti, è entrato nel vivo e la giornata di ieri è stata ricca di novità ed annunci, grazie alle conferenze dei vari marchi che abbiamo seguito da vicino in diretta.

Siamo partiti con Huawei, che nel corso del keynote di apertura si è concentrata principalmente sulla produttività.

Il marchio asiatico ha aperto le danze con il nuovo, bellissimo, MateBook X Pro che abbiamo avuto modo di guardare da vicino nell'anteprima pubblicata sul nostro canale ufficiale YouTube, in cui Huawei ci ha permesso di toccare il laptop. Lo schermo ha cornici sottilissime, mentre la webcam è montata sotto un tasto a scomparsa.

Dicevamo della produttività di Huawei. La compagnia non ha svelato il tanto atteso P20, ma ha rinnovato la gamma di tablet svelando la nuova linea MediaPad M5, composta da un tablet da 10,8 pollici che si trasforma in un 2-in-1 se agganciato ad una tastiera, ed una versione più piccola da 8,4 pollici.

E' stata quindi la volta di Nokia, che in una conferenza molto breve ma intensa ha svelato sei cellulari. Per i nostalgici arriva il Nokia 8810 4G Reloaded, che abbiamo avuto modo di toccare nella nostra video anteprima, dopo di che è toccato ai nuovi Nokia 1 e Nokia 6, con quest'ultimo che include addirittura il riconoscimento facciale. L'offerta di gamma media-alta è completata dal Nokia 7 Plus, un cellulare con schermo da 6 pollici, doppia fotocamera e due giorni di autonomia.
A chiudere la conferenza Nokia ci ha pensato Nokia 8 Sirocco, il vero e proprio top di gamma per l'anno 2018, anch'esso basato su Android One, e che sarà disponibile da Aprile a 749 Euro.

La conferenza più attesa però è stata quella di Samsung. Dopo i vari render e leak, il primo produttore di smartphone al mondo ha svelato finalmente i nuovi Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, aggiornamenti incrementali della precedente generazione che includono delle novità molto interessanti a livello hardware, con la doppia lente presente nel modello Plus, e software, in cui l'IA riveste un ruolo sempre più centrale.
A fianco del Galaxy S9 arriva anche il nuovo DeX Pad, il dispositivo completamente ridisegnato e successore della DeX Station che permette di usare il cellulare come un vero e proprio PC, semplicemente collegandolo allo schermo. Le novità in questo caso sono davvero tante, a partire dal design orizzontale, che permetterà agli utenti di utilizzare il cellulare come un trackpad o mouse aggiuntivo.
Il Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus arriveranno in Italia ad un prezzo di partenza rispettivamente di 899 e 999 Euro, ma Samsung ha lanciato un'interessante promozione che permette di risparmiare fino a 450 Euro.

Quanto è interessante?
3