Samsung Galaxy S9: produzione al via da gennaio e lancio a marzo?

di

Del Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, ovvero i prossimi smartphone top di gamma della compagnia di Cupertino, abbiamo più volte parlato nel corso delle ultime settimane, in concomitanza con l'aumento dei rumor sulla scheda tecnica.

Secondo una nuova indiscrezione trapelata oggi, Samsung avrebbe ufficialmente inviato gli ordini per le componenti interne ai vari partner produttivi, e la produzione di massa dovrebbe cominciare a Gennaio 2018, quindi il prossimo mese.

Il rapporto suggerisce anche che la configurazione fotografica con doppia lente sarà esclusiva del Galaxy S9 Plus, come ampiamente affermato da altri analisti. Samsung a quanto pare adotterà il nuovo circuito SLP per fare posto ad una batteria più grande e componenti interne migliori.

SLP è una tecnologia per la scheda madre di nuova generazione che, ad esempio, è stata utilizzata da Apple nell'iPhone X, ed ha permesso di liberare spazio e montare una batteria a forma di L, che offre un amperaggio e capacità maggiore. I circuiti SLP collegheranno le parti principali dello smartphone, come la memoria flash, il processore e la DRAM.

Il rapporto afferma inoltre che Samsung avrebbe cominciato la produzione di massa per i moduli fotografici. Partron starebbe lavorando su quella frontale, mentre Power Logics su quella frontale del Galaxy S9 Plus.

Secondo ETNews, il Galaxy S9 includerà uno scanner dell'Iride integrato nella fotocamera frontale, mentre nel modello più grande sarà separato.

Il lancio sarebbe previsto per marzo.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
3