Samsung Galaxy S9: lo schermo occuperà il 90% della scocca frontale?

di
Assodato che probabilmente non includerà il sensore per il riconoscimento delle immagini sotto lo schermo, come ipotizzato in precedenza, tutte le attenzioni ed i rumor sul Galaxy S9 sono rivolte verso il design.

Secondo un nuovo rapporto emerso oggi, e pubblicato da BGR, il prossimo smartphone top di gamma della compagnia coreana dovrebbe segnare un nuovo record in termini di ratio screen-to-body, al punto che si crede che lo schermo occuperà il 90% della scocca frontale, un record assoluto per il settore.

Ciò significa che solo il 10% della scocca frontale del Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus sarà rappresentato da cornici, segno che saranno quasi invisibili guardando il cellulare di fronte.

Per fare un confronto, il Galaxy S8, S8 Plus e Note 8 hanno un rapporto screen-to-body dell'84%, che già all'epoca della presentazione era stato bollato da molti come rivoluzionario per il settore.

Al momento questa sembra essere l'unica novità a livello estetico, dal momento che si parla di un design praticamente identico al predecessore, con il sensore per le impronte digitali confermato sulla scocca posteriore.