Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe arrivare con un terzo display sulla cerniera

Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe arrivare con un terzo display sulla cerniera
di

A poco più di un mese dall’ufficialità del nuovo smartphone pieghevole Samsung Galaxy Z Fold 2 5G, ora l’azienda sudcoreana avrebbe depositato alcuni brevetti molto interessanti del successore Galaxy Z Fold 3, in cui si vede nell’ormai tradizionale design del foldable Samsung un terzo display o pannello LED sulla cerniera.

La documentazione depositata da Samsung Electronics alla WIPO (World Intellectual Property Organization) nel marzo 2019 e pubblicata soltanto quest’ottobre mostra un indicatore che potrebbe essere una striscia LED dalla copertura parzialmente traslucida e a scomparsa, con più emettitori di luce al suo interno. Il suo utilizzo sarebbe molto semplice: mostrare notifiche, chiamate e messaggi in arrivo quando lo smartphone è chiuso e la vibrazione è disattivata, o magari il piccolo display presente nella cover è posto a testa in giù o comunque non è visibile.

Secondo l’altra fonte Sammobile addirittura potrebbe trattarsi di un’altra istanza del display Edge, feature personalizzabile che permette di vedere rapidamente le cinque app più utilizzate e accedervi in un attimo direttamente dalla modalità standby. Tra le varie informazioni mostrate ci sarebbero non solo notifiche di app, chiamate e messaggi, ma anche aggiornamenti sulle notizie dell’ultima ora o le previsioni del tempo. Trattandosi di brevetti, comunque, potrebbe anche essere che non vedremo questa nuova tecnologia nel prossimo Galaxy Z Fold 3.

Intanto, secondo altri rumor recenti, la fotocamera sotto al display non arriverà su Galaxy S21 per giungere invece proprio nello smartphone pieghevole Galaxy Z Fold 3.

Quanto è interessante?
4
Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe arrivare con un terzo display sulla cerniera