Samsung Galaxy Z Fold 3 convince lato fotocamera: DxOMark premia il foldable

Samsung Galaxy Z Fold 3 convince lato fotocamera: DxOMark premia il foldable
di

Gli esperti di DxOMark hanno premiato lo smartphone pieghevole Samsung Galaxy Z Fold3 per il comparto fotocamera, garantendogli ben 124 punti che lo posizionano così davanti all’ammiraglia Galaxy S21 Ultra dalle specifiche tecniche migliori sulla carta. Da cosa sono dovute queste prestazioni?

Il giudizio di DxOMark è ben chiaro: il comparto fotocamera del foldable d’ultima generazione (a proposito, potete leggere la nostra recensione di Samsung Galaxy Z Fold3) garantisce un’esposizione precisa del soggetto nella maggior parte delle foto, offrendo colori brillanti e un ottimo bilanciamento del bianco sia in foto di interni che di esterni. Il rumore, inoltre, viene controllato egregiamente in buona parte delle fotografie scattate. Lato video si segnala un’esposizione accurata con transizioni fluide, oltre che un’accuratezza nell’autofocus e nella rappresentazione vivida e piacevole dei colori.

Tra i difetti segnalati, invece, si segnalano bassi dettagli nelle foto di interni con poca luce e artefatti nella maggior parte delle fotografie ultra-grandangolari. Nei video con scarsa illuminazione, infine, si nota parecchio rumore e la messa a fuoco automatica risulta particolarmente lenta.

Il punteggio di 124 punti lo fa rimanere dietro altri concorrenti importanti, quindi. Su tutti, si nota il vantaggio di modelli come iPhone 12 Pro e iPhone 13 mini, o anche Google Pixel 6 Pro e Vivo X50 Pro+.

Mantiene la vetta della classifica Huawei P50 Pro, giudicato da DxOMark come lo smartphone dal comparto fotocamera migliore in assoluto.

FONTE: DxOMark
Quanto è interessante?
1
Samsung Galaxy Z Fold 3 convince lato fotocamera: DxOMark premia il foldable