Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe avere una grande sorpresa per i fan

Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe avere una grande sorpresa per i fan
di

Samsung sta pensando al suo primo tablet pieghevole Galaxy Z Fold Tab, atteso per il lancio nel 2022 con tripla piega, ma priorità va data ora alla prossima generazione di smartphone foldable capitanata da Galaxy Z Fold 3. A tal proposito, nelle ultime ore in rete i tipster del settore hanno parlato di una possibile sorpresa lato chipset.

In precedenza si era parlato della dotazione dell’ormai tipico SoC per smartphone top di gamma, Qualcomm Snapdragon 888, eppure il rinomato leaker Ice Universe ha pubblicato su Twitter un post in cui parla di una sorpresa in arrivo da parte del colosso sudcoreano: il chipset, infatti, sarebbe “top secret”.

Le scelte, a questo punto, possono essere lo stesso Qualcomm Snapdragon 888, il chip proprietario Exynos 2100 o, da cui la possibile sorpresa, un SoC Exynos inedito dotato di processore grafico firmato AMD. Ebbene sì, la partnership tra le due società potrebbe vedere ulteriori frutti maturare dal loro albero sotto forma di un chip completamente nuovo e molto più potente rispetto alle generazioni attuali sul lato grafico.

Un piccolo precedente c’è, in effetti: durante la presentazione dello stesso Exynos 2100 il presidente di System LSI Business, Inyup Kang, ha affermato che il prossimo prodotto di punta firmato Samsung sarebbe giunto sul mercato con una GPU AMD. L’annuncio finora è previsto, sempre dai tipster, per il mese di giugno 2021, ma dato che la casa asiatica potrebbe presentare Galaxy Z Fold 3, Z Flip 3 e Galaxy S21 FE a luglio, un rinvio di solamente un mese per un evento pieno di annunci bomba non è da escludere. Essendo semplici indiscrezioni, intanto è meglio prenderle con le pinze.

Rimanendo nel mondo Samsung, la società ha annunciato un nuovo evento Unpacked per il 28 aprile.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
1