di

Samsung ha annunciato Galaxy Z Fold 4 a inizio agosto, ma molti potrebbero essere ancora incerti sull'acquisto del device temendo che il pieghevole coreano sia troppo fragile. Fortunatamente, a fugare ogni dubbio a riguardo è oggi il primo stress test di Galaxy Z Fold 4, realizzato come sempre da JerryRigEverything.

Il video, che potete vedere in cima a questa notizia o sul canale YouTube di Jerry, spiega che Samsung Galaxy Z Fold 4 ha un'ottima resistenza anche quando viene sottoposto a test particolarmente intensi. Il merito della durabilità dello smartphone dipende specialmente dal nuovo Gorilla Glass Victus+ che ricopre il display esterno e dalla resistenza IPX8 contro l'acqua.

In particolare, Jerry riporta che lo schermo esterno dello smartphone inizia a graffiarsi al livello 6 della Scala di Moh, con dei solchi più profondi a partire dal livello 7. Il display interno, invece, è nettamente meno resistente ai graffi, poiché anche delle punte di livello 2, sempre sulla scala di Moh, lasciano già dei segni permanenti.

La resistenza al calore dei due display non è delle migliori, poiché un accendino lascia delle bruciature permanenti sia sullo schermo interno che su quello esterno del pieghevole, ma quest'anno sembra essere migliorata la resistenza alla sabbia e alla polvere, soprattutto nelle zone della cerniera, che pare essere più "impermeabile" ai materiali sottili rispetto allo Z Fold 3.

Infine, Samsung Galaxy Z Fold 4 sopravvive al bend test di Jerry sia da chiuso che da aperto: un ottimo risultato per il pieghevole del colosso coreano, che dà nuovamente prova di essere sufficientemente solido da poter essere usato come scelta di tutti i giorni anche dagli utenti meno attenti. Al contrario, OnePlus 10T si è spezzato in due dopo essere stato sottoposto agli stessi test dallo YouTuber.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1