di

Sono passate poche settimane dalla presentazione del nuovo Galaxy Z Fold4 di Samsung e sul web iniziano ad arrivare video test e recensioni. Particolarmente interessante è una clip pubblicata da uno youtuber che ha trasformato il pieghevole di Samsung in un Windows Phone.

L’impresa è stata portata a compimento da Mark Spurrel, il quale ha utilizzato due launcher Android ed alcune routine di Bixby per raggiungere il suo obiettivo.

Come si può vedere dal filmato presente in calce, il Galaxy Z Fold 4 modificato (ma comunque basato su Android) mostra sul display esterno un’interfaccia molto simile a quella dello storico Windows Phone di Microsoft, ed in quello interno simile a quella di Windows “classico” nella sua versione desktop. Questa impresa è stata portata a termine grazie a Square Home e Win-X Launcher.

Parlando solo del display interno, i widget per l’orologio, il calendario ed altre impostazioni si trovano nell’angolo in basso a destra: è presente anche un pannello per le notifiche e tutte le preferenze. Tuttavia, lo stesso youtuber ha osservato che non è tutt’oro quel che luccica in quanto lo smartphone passa costantemente da un launcher all’altro. Si tratta però senza dubbio di un ottimo punto di partenza, e chissà che il progetto non si evolva prossimamente.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
2