Samsung: i Galaxy S7 ed S7 Edge supportano il Quick Charge 2.0

di

Con l'arrivo dei nuovi top di gamma 2016 di Samsung nei negozi, emergono nuove informazioni sulla scheda tecnica dei dispositivi.

Al momento del lancio, tutti si aspettavano un supporto al Quick Charge 3.0, l'ultima generazione della ricarica veloce di Qualcomm, soprattutto sulle varianti per Stati Uniti e Cina, alimentata dall'SoC Snapdragon 820.
A quanto pare non sarà così, perchè il produttore, per mantenere un equilibrio tra i due modelli, ha deciso che tutti i Galaxy S7 ed S7 Edge non supporteranno la funzione. Ovviamente ciò avrà un impatto importante sui tempi di ricarica.
Il Quick Charge 2.0 è in grado di ricaricare il 60% di una batteria da 3900 mAh nel giro di trenta minuti, mentre la versione 3.0 è quattro volte più veloce.
La decisione è stata presa per non creare grosse differenze tra le due diverse varianti che andranno a colpire i vari mercati, un errore che è stato commesso più volte negli scorsi anni.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0