Samsung: il primo device con display flessibile sarà simile al Galaxy S3?

di

Dopo la quasi-conferma arrivata da Samsung per la presentazione del primo dispositivo dotato di display flessibile, ecco che la rete inizia a domandarsi che tipo di smartphone avremo tra le mani tra qualche settimana. Come sappiamo, le difficoltà nello sviluppo e nella produzione di un prodotto del genere sono enormi, ma l'azienda coreana sembra avercela fatta e secondo fonti vicine alle società asiatiche di produzione, il display flessibile sarà da 4.7 pollici e risoluzione 720p, mentre avremo a disposizione un processore quad-core affiancato da 2 GB di RAM, una fotocamera da 8 megapixel con doppio flash LED e sistema operativo Android 4.3. In pratica parliamo di uno smartphone molto simile all'S3, eccezion fatta per la memoria RAM.

Naturalmente la differenza sostanziale con l'S3 e con gli altri tipi di smartphone in commercio la farà lo schermo flessibile, che coadiuvato da un software creato ad hoc, potrebbe portare ad un'esperienza utente completamente diversa rispetto al passato, con alcune feature mai viste prime in grado di poter attirare una fetta maggiore di utenza. Appuntamento a breve quindi, per vedere se Samsung sarà in grado di scrivere un altro momento importante della storia della tecnologia mobile o si tratterà, un pò come avvenuto con lo smartwatch Galaxy Gear, di un'occasione sprecata.

FONTE: Sammobile
Quanto è interessante?
0