Samsung mostra al CES The Wall: la TV da 146 pollici in 8K modulare

di

E' ufficialmente iniziato il CES 2018 di Las Vegas, la fiera d'elettronica al consumo più importante dell'anno, che apre ufficialmente la nuova stagione di annunci. Samsung ha subito aperto le danze con il botto, svelando una TV da 146 pollici in 4K battezzata "The Wall", probabilmente per le sue dimensioni.

The Wall è uno dei tanti televisori che Samsung lancerà nel 2018 ad utilizzare la nuova tecnologia di displaying a micro LED, che secondo lo stesso produttore rappresenterà la prossima grande evoluzione in termini di qualità per il mercato.

Tutti i televisori a micro LED, tra cui appunto The Wall, infatti, saranno notevolmente più luminosi ed avranno un contrasto migliore. Ciò significa che genereranno colori migliori, soprattutto durante la visualizzazione di contenuti in HDR (o HDR10+).

The Wall includerà anche una tecnologia integrata d'intelligenza artificiale che, collegandosi ad una banca di dati presenti sul cloud, utilizzerà un "processo adattativo" che esamina i contenuti per trasformarli alla risoluzione di 8K senza alcuna perdita d'immagine, una vera e propria rivoluzione. Secondo molti altro non è che una tecnologia di upscaling proprietaria, ma Samsung ha precisato che questo chip d'IA corregge i dettagli, rimuove il rumore ed acuisce i contorni degli oggetti e del testo. Nel tweet che trovate in calce trovate la tecnologia all'opera: l'upscaling di un video da 480p all'8K è stato effettuato in maniera eccezionale, senza alcuna perdita d'immagine.

Il televisore, grazie alla tecnologia a micro LED, è a tutti gli effetti modulare, almeno in teoria.

FONTE: Mashable
Quanto è interessante?
6