di

Giusto nella giornata di ieri avevamo discusso della presentazione di nuovi schermi pieghevoli da parte della divisione Samsung Display, attesa per questa settimana, ma a quanto pare il video ufficiale con i concept di tali tecnologie è stato pubblicato proprio nella giornata odierna, svelando le novità in arrivo nel mondo tech.

Il filmato integrale lo trovate in copertina e mostra in appena un minuto e trenta secondi tutto ciò che il colosso sudcoreano intende portare sul mercato con smartphone, tablet e computer portatili. La prima tecnologia presentata è la più interessante tra i vari display foldable, ovvero lo schermo con “piega a S” o, in termini pratici, due cerniere anziché una singola. In questo modo si intende potenziare il multitasking e proporre formati differenti oltre agli ormai noti Z Fold e Z Flip, rendendo più grande lo schermo senza perdere la comodità nel trasporto.

Seconda novità riguarda la tecnologia UPC (Under Panel Camera), ovvero la già vista fotocamera sotto al display che però, a quanto pare, potrebbe debuttare su computer anziché su smartphone. I concept sono davvero futuristici, ma onestamente sempre più vicini: nel video troviamo, infatti, un notebook con doppio display touchscreen per un’esperienza “senza confini”.

Non manca poi la nuova tecnologia OLED Sync per una qualità video molto migliorata, sia nella frequenza di aggiornamento degli schermi che nei colori e nei dettagli; ad accompagnarla è quella che sembrerebbe essere una nuova “dark mode” per il risparmio energetico. Tutte queste novità appaiono, nel video concept, su un laptop pieghevole con display da 17 pollici.

Il finale del filmato mostra dunque gli schermi “slidable” che, con uno semplice swipe, permetterebbe di “tirare fuori” dalla scocca laterale un’espansione del display per notifiche e impostazioni. Dulcis in fundo, notiamo feature pensate per ottimizzare l’esperienza d’uso e renderla meno pesante soprattutto agli occhi, grazie al calo del 7,5% delle luci blu.

Sarà necessario attendere ancora parecchio tempo prima di vedere l’applicazione di queste feature su nuovi dispositivi concreti, ma il segnale dato da Samsung Display è importante: l’innovazione sta accelerando e la società sudcoreana vuole proporsi come pioniere del settore.

Quanto è interessante?
2