Adesso online
Schiaccisempre in live con la beta di Dragon Ball FighterZ

Samsung: “non copiamo l'iPhone per vedere smartphone”

di

L'ennesima manche della diatriba legale tra Samsung ed Apple, che ha ad oggetto molti brevetti detenuti dal colosso di Cupertino, è in corso negli ultimi giorni. Secondo quanto emerso da alcuni rapporti provenienti dall'aula di tribunale, gli avvocati del produttore coreano starebbero facendo di tutto per convincere la giuria che non era loro intenzione copiare Apple. Il responsabile marketing di Samsung America, Todd Pendleton, nel corso di una deposizione ha affermato quanto segue: “precedentemente la gente conosceva Samsung solo per i televisori. Ma in termini di smartphone, non vi era alcun riconoscimento per i nostri prodotti e per ciò che rappresentano”. Pendleton ha anche confermato che la sua divisione ha attuato una strategia molto offensiva nei confronti dell'iPhone, ed infatti sono state lanciate molte campagne pubblicitarie che deridono i prodotti Apple, al fine di stereotipare i clienti. Gli avvocati di Apple hanno presentato delle email che confermano come l'obiettivo principale di Samsung sia “battere Apple. Anzi, è più di un obiettivo, è la nostra strategia di sopravvivenza. Ci sarà uno tsunami in concomitanza con l'arrivo dell'iPhone 5s”.