Samsung parla del mancato utilizzo dello Snapdragon 810 su Galaxy S6 ed S6 Edge

di

Diversi mesi prima dell’annuncio del Galaxy S6 ed S6 Edge da parte di Samsung era chiaro a tutti che non sarebbe stato utilizzato il processore Snapdragon 810 sviluppato da Qualcomm, bensì l’Exynos 7420 prodotto internamente. A spiegare questa importante decisione al The Korea Times è il CEO del gigante coreano, J.K. Shin, che il primo marzo è apparso sul palco dell’evento Unpacked 5 al Mobile World Congress di Barcellona per presentare i top di gamma 2015.

“La partnership con Qualcomm è forte come sempre e la decisione della mia compagnia di adottare l’Exynos 7420 è dovuta al fatto che lo Snapdragon 810 non è buono abbastanza. Samsung utilizza sempre materiali e componenti della miglior qualità per differenziare i propri prodotti da quelli della concorrenza”. Shin quindi, non usa mezzi termini per indicare la miglior qualità del suo Exynos rispetto allo Snapdragon 810. I fatti sembrano dargli ragione. L’Exynos 7420, in base ai primi test effettuati appare il meglio che c’è sulla piazza. Shin ha anche parlato della concorrenza delle compagnie cinesi, che negli ultimi anni hanno guadagnato importanti fette di mercato. Secondo il CEO tale concorrenza non preoccupa poichè Samsung offre innovazioni e tecnologie all’avanguardia che gli altri non hanno. 

FONTE: Sammobile
Quanto è interessante?
0

Samsung Galaxy S6 Edge

Samsung Galaxy S6 Edge
  • Produttore: Samsung
  • Disponibile: Aprile 2015
  • Prezzo: -
    • Caratteristiche tecniche
    • +