Samsung Pay in arrivo a settembre negli Stati Uniti.

di

Il nuovo servizio di pagamento della compagnia coreana è pronto per il lancio, dopo una lunga fase di testing che ne ha risolto la maggior parte delle problematiche. Samsung Pay sarà disponibile su tutti i nuovi device del colosso asiatico: Galaxy S6, Galaxy S6 Edge, Galaxy S6 Edge + e Galaxy Note 5.

La novità che potrebbe far felici i possessori di smartphone Samsung, è l'estesa compatibilità del sistema di pagamento, che dovrebbe essere accettato nel 90 percento dei negozi. Questo grazie all'integrazione del chip NFC con la tecnologia MST, che permette il supporto anche ai vecchi terminali POS. Un vantaggio che potrebbe rivelarsi decisivo: le alternative di Google e Apple, infatti, si basano solo sul chip NFC, rendendo l'utilizzo maggiormente limitato. L'attivazione del processo di pagamento su terminali della compagnia coreana sarà estremamente semplice ed immediata: con uno swipe sul fondo dello schermo si potrà accedere direttamente al Samsung Pay e all'ultima carta di credito utilizzata. Basterà posare il dito sul lettore di impronte digitali per confermare il pagamento, con la ricevuta che sarà caricata immediatamente sul nostro smartphone in una copia digitale. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0