Samsung pay si disattiva in caso di root del terminale

di

Samsung Pay è un nuovo servizio di pagamento lanciato da Samsung con i suoi due nuovi device Galaxy S6. Il servizio possiede le certificazioni di Visa e MasterCard, oltre a collaborazioni con diverse grandi banche in tutto il mondo. La sicurezza di Samsung Pay è basata su KNOX, che però viene disattivato nel caso in cui si effettui il root del proprio dispositivo. Questo significa che il procedimento renderà inutilizzabile anche il sistema di pagamento della casa coreana.

Non mancherà di certo ad arrivare una soluzione per mantenere KNOX attivato su Galaxy S6 e S6 Edge come già avvenuto anche su Galaxy S5. Eppure non saranno molte le persone che accetteranno di rischiare di lasciare il proprio portafogli virtuale esposto senza nessuna garanzia di sicurezza. Il root, come sappiamo, aumenta i privilegi dell’utente e permette di espandere notevolmente le possibilità del proprio smartphone, ma allo stesso tempo il suo utilizzo espone maggiormente ad eventuali malware o attacchi esterni. Quindi se avete intenzione di provare il sistema di pagamento mobile di Samsung, sarò meglio evitare di effettuare il root.  

FONTE: GSM Arena
Quanto è interessante?
0