Samsung perde il 13% nel mercato degli smartphone. Crescono Huawei e Xiaomi

Samsung perde il 13% nel mercato degli smartphone. Crescono Huawei e Xiaomi
di

IDC e Strategy Analytics hanno diffuso i dati di vendita per il settore degli smartphone nel trimestre concluso a Settembre. Entrambe le compagnie concordano sul fatto che Samsung abbia riportato un calo delle vendite del 13% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ciò segue un trend negativo che continua dal quarto trimestre del 2017, quando aveva riportato un calo del 4%, seguito da un -2% nei primi tre mesi del 2018 ed un altro crollo del 10% nel Q2 2018. Si tratta di un campanello d'allarme da non sottovalutare per la società coreana, ed un chiaro sintomo del fatto che il Galaxy Note 9 ed il Galaxy S9 non hanno registrato il riscontro sperato nella fascia alta del mercato.

Rovescio della medaglia per Huawei, il principale rivale di Samsung, le cui spedizioni sono aumentate del 32% nel terzo trimestre, superando Apple ed attestandosi come secondo marchio nel settore. Gran parte di tale aumento è da imputare alla linea P20, oltre che gli smartphone Honor di fascia media, che rientrano sotto lo stesso gruppo.

Cresce anche Xiaomi, altro rivale di Samsung, le cui spedizioni sono aumentate di circa il 20%, posizionandosi al quarto posto nella classifica generale.

"Samsung sta perdendo terreno a favore di Huawei, Xiaomi ed altri rivali cinesi nei mercati di India e Cina" ha affermato Neil Mawston, executive director di Strategy Analytics, secondo cui "Samsung deve risolvere i problemi cinesi ed indiani prima che sia troppo tardi".

Nella relazione trimestrale di qualche giorno fa Samsung ha previsto un aumento delle spedizioni degli smartphone di fascia medio-bassa nel quarto trimestre, in particolar modo la gamma Galaxy A8 ed A9, che ha migliorato in maniera importante.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it