Samsung presenta Galaxy Z Flip3: il primo dispositivo IPX8, tutte le specifiche

Samsung presenta Galaxy Z Flip3: il primo dispositivo IPX8, tutte le specifiche
di

Samsung, nel corso dell’evento Unpacked dell’11 Agosto, ha presentato la nuova gamma di smartphone pieghevoli, che introducono una serie di novità molto interessanti rispetto ai predecessori. Ad essere rinnovato non è solo il Galaxy Fold, ma anche il Galaxy Z Flip, arrivato alla terza iterazione.

Sul Samsung Galaxy Z Flip3 troviamo uno schermo principale da 6,7 pollici FHD+ Dynamic AMOLED con aspect ratio di 22:9, refresh rate adattivo a 120Hz, risoluzione di 2640x1080 pixel e densità di 425ppi. Lo schermo esterno è da 1,9 pollici Super AMOLED e permette di visualizzare le notifiche, i widget e l’orario. Per quanto riguarda le dimensioni, da aperto il dispositivo misura 72,2x166x6,9mm, mentre da piegato 72,2x86,4x15,9mm, il tutto spalmato su un peso di 183 grammi.

Lo smartphone è il primo in assoluto a sfoggiare la certificazione IPX8 che permette di immergerlo in 1,5 metri d’acqua dolce per un massimo di 30 minuti. Presente anche la protezione Gorilla Glass Victus di Corning, che assicura maggiore durezza e resistenza agli urti. La scocca è in Armour Alluminium, un materiale definito da Samsung “l’alluminio più resistente che abbiamo mai realizzato”. Presente anche la nuova pellicola protettiva progettata in PET elasticizzato, che ottimizza il rendimento sia di Galaxy Z Flip 3 che Z Fold 3 5G e li rende l’80% più resistenti rispetto alle precedenti versioni.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, la lente frontale è da 10 megapixel con apertura f/2.4 ed angolo di visione di 80 gradi. La doppia fotocamera posteriore è caratterizzata da una lente grandangolare da 12 megapixel con apertura f/1.8 e stabilizzazione ottica dell’immagine, ed una fotocamera ultra grandangolare da 12 megapixel con apertura f/2.2 ed angolo di visione di 123 gradi. Samsung ha anche lavorato sull’ottimizzazione software di questo comparto grazie ad una serie di funzionalità innovative che permetteranno, ad esempio, di scattare selfie senza mani grazie alla modalità Flex. E’ anche possibile mantenere il dispositivo chiuso e scattare una foto veloce o girare video direttamente tramite lo schermo esterno attraverso la funzionalità Scatto Rapido.

Galaxy Z Flip3 include dei nuovi ed aggiornati Stereo Speaker con Dolby Atmos e, grazie alla nuova funzionalità Pannello Modalità Flex, è possibile renderete app ancora più belle da vedere e facili da utilizzare.

Il comparto hardware è completato da 8 gigabyte di RAM con storage interno da 128 o 256 gigabyte, a cui si aggiunge un processore octa-core a 64-bit a 5nm, il supporto LTE e 5G ed un’ampia gamma di sensori tra cui troviamo un chip per le impronte digitali. La batteria invece è da 3.300 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 15W che diventano 10W via wireless.

Tra le altre novità presenti nella scheda tecnica, troviamo anche il nuovo Hideaway Hinge, introdotto per la prima volta nel Galaxy Z Flip e che consente al dispositivo di restare fermo in posizione indipendentemente dall’angolo di apertura. Migliorata anche la tecnologia Sweeper, con setole più corte che aiutano a respingere polvere ed altre particelle.

Z Flip3 e Z Fold3 hanno anche superato un test di qualità certificato Bureau Veritas che garantisce la resistenza a 200mila chiusure. Entrambi gli smartphone includono anche il nuovo AP a 5nm e la compatibilità con la banda 5G.

Sul mercato arriveranno diverse colorazioni: Gray, White e Pink saranno esclusive di Samsung, mentre nei negozi e nelle catene di distribuzione gli utenti troveranno le opzioni Cream, Green, Lavander e Phantom Black.

Quanto è interessante?
4
Samsung Galaxy Z Flip3 5GSamsung Galaxy Z Flip3 5GSamsung Galaxy Z Flip3 5GSamsung Galaxy Z Flip3 5GSamsung Galaxy Z Flip3 5GSamsung Galaxy Z Flip3 5GSamsung Galaxy Z Flip3 5G