Samsung presenta il nuovo sensore per le fotocamere BRITECELL

di

Samsung ha rivelato oggi alcuni dettagli riguardanti la nuova tecnologia di sensori per fotocamera, battezzata BRITECELL. Questo sensore promette principalmente prestazioni migliori in condizioni di bassa luminosità, ed allo stesso tempo miglioramenti anche a livello progettuale, dal momento che sono più sottili.

Secondo quanto riportato da SamMobile, i sensori utilizzano pixel più piccoli di 1 micron, che riescono a preservare la stessa sensibilità di luce di quei pixel che misurano 1,12 micron. Secondo il produttore, il sensore dovrebbe essere del 17% più sottile dei predecessori e dovrebbe misurare soli 5 millimetri di spessore, quasi un millimetro più piccolo di quelli attualmente presenti in commercio. Tutto ciò dovrebbe permettere ai produttori di portare nei negozi smartphone sempre più sottili.
L'azienda sostiene che il chip fornirà “una rafforzata sensibilità alla luce in condizioni di scarsa luminosità ed allo stesso tempo colori più 'reali'” anche se non ha spiegato esattamente come. E' probabile che venga utilizzata la multi-esposizione per fornire immagini più dettagliate, e dei sistemi che garantiranno una messa a fuoco più accurata e precisa.
Secondo SamMobile questo sensore BRITECELL debutterà sul mercato con il prossimo Galaxy S7.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
0
Samsung presenta il nuovo sensore per le fotocamere BRITECELL