Samsung presenta SmartThings Edge, novità in arrivo per la domotica

Samsung presenta SmartThings Edge, novità in arrivo per la domotica
di

La piattaforma SmartThings di casa Samsung è ancora oggi una delle migliori disponibili sul mercato in ambito Internet of Things e domotica, grazie anche all’aggiunta continua di feature interessanti. Tra le recenti ci sono state SmartThings Find e SmartThings Energy, ma oggi è il momento di parlare di SmartThings Edge.

Come annunciato dalla stessa società sudcoreana tramite i suoi canali ufficiali, SmartThings Edge è una architettura inedita che permette di sfruttare a pieno i prodotti per la casa smart su rete locale, senza dunque dover fare affidamento sull’elaborazione cloud. Ciò garantisce maggiore velocità, affidabilità, sicurezza e in generale un’esperienza d’uso notevolmente migliorata.

Questa novità rientra tra le soluzioni per rimodernizzare molti strumenti firmati Samsung nel mondo IoT e nella domotica, allontanandosi dalla vecchia piattaforma Groovy e garantendo supporto a sempre più piattaforme come Matter, LAN, Zigbee e Z-Wave.

Dal punto di vista estetico, gli utenti non noteranno alcuna differenza: il front-end resterà pressoché lo stesso visto fino a oggi. In compenso, il back-end (dunque ciò che avviene “dietro le quinte”) sarà molto più veloce e affidabile; in altre parole, le vere novità saranno sul fronte prestazioni. Samsung ha infine confermato che i tecnici e sviluppatori sono sempre impegnati nel migliorare SmartThings e implementare nuove funzionalità, di conseguenza possiamo aspettarci altre novità altrettanto importanti in futuro.

Restando nel mondo Samsung, recentemente la società ha confermato che farà scomparire le pubblicità dalle app stock sui suoi dispositivi; o ancora, negli ultimi giorni ha ufficializzato lo smartphone Samsung Galaxy A52s sul mercato italiano e non solo.

FONTE: Samsung
Quanto è interessante?
2