Samsung presto primo produttore di semiconduttori del mondo, di nuovo

Samsung presto primo produttore di semiconduttori del mondo, di nuovo
di

Dopo aver appreso la notizia dell'enorme investimento di Intel per l'espansione degli impianti americani, sembra che l'ormai pluridecennale egemonia del colosso statunitense come maggior produttore di semiconduttori al mondo potrebbe terminare presto in favore di Samsung.

Stando al rapporto di IC Insights infatti, il gigante sudcoreano potrebbe presto spodestare Intel per la prima volta da anni in questa particolare classifica. Per l'esattezza non sarebbe neanche la prima volta, poiché proprio Samsung nel 2017 interruppe per ben sei trimestri il dominio di Intel che fino a quella data durava da ben 24 anni.

Si tratta dunque di un testa a testa, che potrebbe vedere presto un nuovo clamoroso capovolgimento di fronte, dal momento che le vendite di semiconduttori di Samsung sono in crescita a ritmi superiori rispetto alla controparte americana.

Passando ai numeri, Samsung nel primo trimestre 2021 è riuscita a generare 17,1 miliardi di dollari, mentre Intel nella stessa finestra temporale ha raggiunto l'astronomica, ma non lontanissima, cifra di 18,7 miliardi. Secondo le proiezioni, le vendite di Intel potrebbero calare sino a 17.9 miliardi in favore di Samsung che potrebbe raggiungere i 18.5 miliardi di dollari.

Questi incredibili risultati si inseriscono in un paradossale contesto storico in cui, nonostante l'ormai appurata carenza mondiale di chip, i maggiori player del settore sembrano vivere uno dei periodi più floridi di sempre.

FONTE: GIZMOCHINA
Quanto è interessante?
3