Samsung pronta a correggere il bug di sicurezza di SwiftKey

di

Nella giornata di ieri vi abbiamo parlato del gravissimo bug di sicurezza segnalato da NowSecure nella versione pre-installata di SwiftKey sui dispositivi Samsung, che metterebbe a rischio circa 600 milioni di cellulari della società coreana sparsi in tutto il mondo.

Questo bug, infatti, permetterebbe ai potenziali malviventi di ottenere l'accesso root del cellulare, quindi di installare applicazioni malevoli e di intercettare chiamate e messaggi.
Samsung ha da poco diffuso una nota in cui si dice pronta a rilasciare una patch attraverso Knox per risolvere il problema: “Samsung prende molto sul serio le minacce di sicurezza. Siamo consapevoli del recente problema riportato da diversi media e siamo impegnati a fornire le ultime novità in ambito di sicurezza mobile. Samsung Knox è in grado di aggiornare la sicurezza dei telefoni over-the-air, per invalidare le eventuali vulnerabilità causate da questo problema. Gli aggiornamenti cominceranno ad essere disponibili nel giro di pochi giorni. Oltre all'aggiornamento, stiamo anche lavorando con Swiftkey per affrontare i potenziali rischi futuri” si legge nella nota. 

Quanto è interessante?
0