Samsung pronta ad espandere Samsung Pay in nuove nazioni nel 2016?

di

Secondo quanto riferito da SamMobile, Samsung starebbe progettando di portare la propria piattaforma di pagamento Samsung Pay in Cina, Spagna e Regno Unito all'inizio del 2016, dopo il debutto negli USA e Corea del Sud.

Il servizio è diventato molto popolare soprattutto nel paese d'origine della compagnia, la Corea del Sud, in cui Samsung Pay, accoppiato al Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, ha elaborato qualcosa come 30 milioni di Dollari di transazioni nel primo mese di disponibilità.
Le informazioni provengono da una fonte vicina alla società, la quale a SamMobile ha affermato che “Samsung Pay sarà reso disponibile nei mercati di cui sopra nel primo trimestre del 2016. Chiaramente potrà essere utilizzato solo sugli hardware che lo supportano, e sarà compatibile con numerosi punti vendita grazie alla tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission)”.
Nella lista dei paesi, però, almeno al momento non sembra essere inclusa l'Italia.

Quanto è interessante?
0