Samsung pronta ad investire 24 miliardi di Dollari in display flessibili

di

Samsung, ne corso degli ultimi anni, ha radicalmente modificato il proprio core business, che è diventato la produzione di semiconduttori, oltre a quella di display OLED che comunque è molto distanziata a livello economico.

Per sopperire a tale mancanza, il colosso coreano ha annunciato le proprie intenzioni di investire la bellezza di 24 miliardi di Dollari per espandere la produzione di massa di tali componenti, al fine di soddisfare la crescente domanda proveniente dai produttori esterni.
Samsung ha già rivelato di aver iniziato i test per la produzione dei chipset a 10 nanometri, ed a quanto pare avrebbe già ricevuto la prima notifica da Apple che vorrebbe affidargli la produzione dei pannelli OLED presenti nell’iPhone 7s che vedrà la luce il prossimo anno, ecco perchè appare quanto mai chiaro il motivo per cui il gigante asiatico ha scelto di fare questo investimento.
I dispositivi top di gamma, tra cui la linea Edge, inoltre, includono anche schermi flessibili e tagliati ai lati.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0