Samsung punta tutto su Exynos: addio ai chipset Snapdragon e Helios nei prossimi anni?

Samsung punta tutto su Exynos: addio ai chipset Snapdragon e Helios nei prossimi anni?
di

Samsung sembra essere intenzionata a puntare sempre di più sui suoi processori Exynos. Dopo aver mostrato gli impressionanti benchmark di Exynos 2200, il colosso coreano avrebbe intenzione di implementare i chipset proprietari su quasi tutti i propri dispositivi, riducendo nettamente la dipendenza da altri produttori come Qualcomm e Mediatek.

Secondo un report rilanciato da GizmoChina, infatti, Samsung intende aumentare il numero di smartphone che useranno il suo SoC fin dal 2022: finora, invece, i chipset Exynos sono stati riservati solo ai top di gamma e ai dispositivi flagship, al punto che l'ormai defunto Galaxy S21 FE doveva utilizzare la componente solo in alcune configurazioni, e non in tutte.

A quanto pare, la nuova politica aziendale di Samsung significa che ogni versione del Galaxy S22 avrà un chipset Exynos, il quale verrà utilizzato anche per i dispositivi di fascia medio-bassa: l'obiettivo dell'azienda è quello di implementare il SoC proprietario sul 50-60% dei propri dispositivi, contro l'attuale 20%. Per la restante parte dei suoi smartphone, invece, il colosso coreano continuerà a collaborare con MediaTek sui processori Helio e con Qualcomm per gli Snapdragon.

La decisione deve comunque scontrarsi con degli scogli non indifferenti: anzitutto, i chipset Exynos hanno problemi con la comunicazione 5G, che ne causa il surriscaldamento dopo un utilizzo prolungato. Poi, bisogna capire come la mossa del colosso coreano verrà portata avanti in un modo che soffre gravemente per la mancanza di semiconduttori. Infine, va considerato che i chipset di Samsung faticano a gestire il comparto grafico, che saranno risolti solo con l'Exynos 2200, realizzato in collaborazione con AMD e pensato solo per gli smartphone di fascia alta.

FONTE: Gizmochina
Quanto è interessante?
3
Samsung punta tutto su Exynos: addio ai chipset Snapdragon e Helios nei prossimi anni?