Samsung: ricavi da record nell'ultimo trimestre, è merito degli smartphone pieghevoli?

Samsung: ricavi da record nell'ultimo trimestre, è merito degli smartphone pieghevoli?
di

Samsung sta vivendo un periodo incredibilmente prospero a livello economico: è questo ciò che emerge dall'ultimo report finanziario dell'azienda, che è stato pubblicato online da Engadget. in particolare, i ricavi dell'azienda nel terzo quadrimestre del 2021 si sono attestati intorno ai 63.1 miliardi di dollari, il 10% in più rispetto al 2020.

I guadagni dell'ultimo trimestre sono stati anch'essi estremamente elevati, arrivando a 13,5 miliardi di dollari, il 26% in più rispetto allo scorso anno, facendo segnare un nuovo record economico per il colosso coreano. Più di un terzo dei guadagni dell'azienda derivano dal comparto dei semiconduttori, di cui Samsung è diventata il maggior produttore lo scorso agosto, superando Intel. Il settore dei semiconduttori si è mantenuto florido nonostante la carenza di chip e di materie prime grazie alle enormi richieste collegate al lavoro da remoto e allo smartworking, che hanno imposto ad aziende, uffici e singoli dipendenti di dotarsi di PC, tablet e laptop.

Inoltre, anche le vendite di DRAM Samsung per i server sono aumentate, tanto che il settore è quello che ha fatto registrare la maggiore crescita nell'ultimo anno, mentre le altre aziende sembrano essere in una fase di stagnazione dovuta alla crisi globale dei chip. Samsung ha anche commentato che, per evitare i contraccolpi della carenza di semiconduttori, ha dovuto "operare flessibilmente sui mix di prodotti e di componenti", il che probabilmente significa che l'hardware di alcuni prodotti lanciati nel 2021 è stato modificato a causa delle difficoltà di reperimento dei chip.

Un altro settore che ha fatto registrare un importante segno positivo, contribuendo per un terzo ai ricavi dell'azienda coreana, è quello della telefonia, trainato soprattutto dalla fortuna dei Galaxy Z Flip e Z Fold 3. Meno importanti sono i ricavi fatti dagli altri smartphone, soprattutto dal Galaxy S21 e dall'S21+, mentre comunque Samsung ha ammesso di aver speso cifre enormi per la campagna marketing dei suoi nuovi device pieghevoli, impattando sul bilancio dell'azienda negli ultimi mesi.

Mentre il settore della telefonia e quello dei semiconduttori hanno fatto registrare ricavi rispettivamente per 26 e 23 miliardi di dollari, quello degli schermi ha garantito circa 8 miliardi di dollari alle casse dell'azienda. Le spedizioni di display sono migliorate rispetto a inizio 2021, specie in virtù delle richieste di schermi OLED di piccole e medie dimensioni, mentre quelli di grande formato vengono comprati in misura sempre minore. Samsung prevede poi che anche questo settore faccia registrare dei miglioramenti in futuro, grazie soprattutto alle partnership con Apple e Nintendo.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2