Samsung rimborsa fino a 600 Euro sull'acquisto di un Galaxy S8 e Note 8

di

A quanto pare, Samsung starebbe per lanciare un’interessante promozione dedicata a tutti coloro che acquisteranno uno dei tre top di gamma del 2017, ovvero il Galaxy Note 8, Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus, da oggi 5 Settembre al prossimo 8 Ottobre.

L’offerta prevede una vera e propria supervalutazione che può portare ad un rimborso fino a 600 Euro, a patto che rientri tra il Galaxy S7 edge 64GB, Galaxy S7 edge 32GB, Galaxy S7 64GB, Galaxy S7 32GB, Galaxy S6 edge+ 32GB, Galaxy S6 edge 128GB, Galaxy S6 edge 64GB, Galaxy S6 edge 32GB, Galaxy S6 128GB, Galaxy S6 64GB, Galaxy S6 32GB, Galaxy S5 32GB Galaxy S5 16GB, Galaxy Note 4, iPhone 7 Plus 256GB, iPhone 7 Plus 128GB, iPhone 7 Plus 32GB, iPhone 7 256 GB, iPhone 7 128 GB, iPhone 7 32 GB, iPhone 6S Plus 128GB, iPhone 6S Plus 64GB, iPhone 6S Plus 16GB, iPhone 6S 128GB, iPhone 6S 64GB, iPhone 6S 16GB, iPhone 6 Plus 128GB, iPhone 6 Plus 16GB, iPhone 6 Plus 64GB, iPhone 6 128GB, iPhone 6 16GB, iPhone 6 64GB, iPhone 5S 64GB, iPhone 5S 32GB, iPhone 5S 16GB, iPhone 5C 32GB, iPhone 5C 16GB, iPhone 5C 8GB, iPhone SE 32 GB, Huawei P10 Plus 128 GB, Huawei P10, Huawei P9 Plus, Huawei P9, Huawei Mate 9 LG G5 ed LG G5.

Per accedere alla promozione, basterà acquistare uno degli smartphone che rientrano nell’offerta e registrarlo in un sito web dedicato. Samsung quindi provvederà al ritiro del cellulare usato ed effettuerà la valutazione. Attenzione però: il dispositivo da valutare dovrà essere acquistato in Italia e soddisfare le seguenti caratteristiche:

  • essere uno smartphone tra quelli elencati;
  • deve essere stato acquistato in Italia;
  • risultare funzionante e restare acceso anche senza l’utilizzo dell’alimentatore;
  • essere completo di batteria, caricabatterie e relativi cavi di collegamento;
  • presentarsi in buone condizioni estetiche e non presentare anomalie (come ad esempio: crepe, distaccamenti o incrinature sul guscio, display guasto o rotto o marcatamente rigato ecc.). Sono invece ammessi i normali graffi e segni di usura sulla scocca e sul display;
  • non essere ossidato e non presentare danni da contatto con liquidi;
  • il codice seriale o IMEI deve essere leggibile e non alterato o rimosso;
  • deve essere stato ripristinato alle condizioni di fabbrica, sbloccato e svincolato da account. In particolare, gli smartphone con sistema operativo iOS, occorre che siano svincolati da ogni account iCloud ad essi associati.

Il rimborso avverrà attraverso un bonifico IBAN.

Quanto è interessante?
5